News
 

Un bel weekend di medaglie

CUS Unime - Galletta, Forestieri, Bonaccorso

Weekend ricco di medaglie per i lottatori del CUS Unime

comunicato stampa n° 158 del 13 novembre 2017

Una medaglia d’argento e due di bronzo. Questo il bottino conquistato dai tre lottatori del CUS Unime che hanno gareggiato nello scorso weekend dal PalaPellicone di Ostia per il Gran Premio Giovanissimi di Lotta Stile Libero.
Gli atleti cussini, seguiti dall’Olimpionico Giovani Schillaci, hanno lottato con grande grinta e determinazione per tutti gli incontri, dando dimostrazione di poter competere ad altissimi livelli contro tutti gli avversari.

La medaglia d’argento conquistata dal CUS Unime arriva sabato nella categoria Kg-51 Ragazze per opera di Giorgia Galletta che, nonostante abbia cambiato la categoria di peso (da 46 a 51 Kg) è riuscita ad arrivare fino in fondo, perdendo solamente in finale per 6-0 contro l’atleta delle Fiamme Oro Maria Polito. Nel primo match vince per 11-0 contro Andrea Chiara Mazzotti di Portuali Ravenna. Il secondo incontro se lo aggiudica per schiena contro Betrix Violetta Ora di Isera (VA) ed ancora vittoria per schiena contro Jasmine Frazzetto del Wrestling Scordia nel terzo match.

I due bronzi arrivano sempre sabato grazie a Martina Forestieri e Giuseppe Bonaccorso.
La Forestieri, nella categoria Kg-57 Esordienti, avvantaggiata dal sorteggio favorevole deve affrontare solo due incontri, dei quali il primo perso per superiorità tecnica (10-0) contro la torinese Aurora Russo ed il secondo - valido per la medaglia di bronzo - vinto contro la palermitana Giusy Di Nuovo.
Seconda medaglia di bronzo conquistata da Giuseppe Bonaccorso nella categoria Kg-44 Esordienti al termine di quattro incontri. Dopo la vittoria nel primo match per schiena contro Daniele Sammarelli della Libertas Molfetta, Bonaccorso batte anche Nicholas Gimm del Kokoro Dai Club Cairate di Varese - vittoria per schiena - nel secondo match personale. Ma l’atleta cussino si deve arrendere nel terzo incontro - valido per l’accesso finale - a Davide Gasperini del Lotta Club Rovereto e, dunque, nell’ultimo incontro si gioca e vince la medaglia di bronzo, battendo il temibile avversario delle Fiamme Oro Vincenzo Cirino il forte atleta delle Fiamme Oro Vincenzo Cirino nonostante l’avversario conducesse l’incontro dopo un minuto e mezzo per 13-6.

Nella giornata di Domenica, infine, sempre Bonaccorso ha cercato la qualificazione ai campionati italiani esordienti di Judo svoltisi a Carini, classificandosi al quinto posto nella categoria Kg-45 Esordienti B dopo due incontri vinti e due persi.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961 


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria


Per rendere migliore la tua esperienza il nostro sito utilizza i cookie.
Informazioni