Basket
 

A Priolo vittoria di carattere

Prova di carattere del CUS Unime. Vittoria a Priolo sulla sirena

comunicato stampa n° 152 del 6 novembre 2017

Un CUS Unime tutto grinta ed orgoglio si aggiudica una vittoria importante al PalaEnichem di Priolo, parquet sempre insidioso per le messinesi.
Una vittoria di carattere quella delle cussine che all’ultimo si aggiudicano un match sempre in equilibrio con un 62-60 finale. La compagine di Santino Coppa, risorta dalle ceneri della Serie A e presentatasi all’avvio del torneo con rinnovate ambizioni - con un team composto da un folto e promettente gruppo di giovani alle quali si affiancano l’esperta croata Cigic e l’imponente cubana Seino - gioca una bella partita e rimane incollate alle messinesi che, dal canto loro, più volte hanno provato lo strappo decisivo senza riuscire a chiudere definitivamente i conti.

Il CUS Unime, infatti, parte molto bene: le ragazze allenate da coach Zanghì, molto motivate determinate a dar prova di maturità, sin dalle battute iniziali dimostrano di avere le carte in regola per vincere l’incontro e rimangono sempre avanti nel risultato, costringendo le padrone di casa ad un -10 all’intervallo lungo (24-34). Alla ripresa del gioco le padrone di casa si svegliano dal torpore e si riavvicinano pericolosamente alle messinesi, penalizzate anche dall’infortunio di Giulia Borgia sul finire della terza frazione, fino a quel momento un’autentica spina nel fianco per le ragazze di Coppa (45-47). Le universitarie, però, riescono a ricompattarsi, le più esperte fanno quadrato e respingono l’assalto delle biancoverdi con una difesa arcigna. Nel incitato finale la cubana Seino fa 60-60 ma ci pensa Simona Cascio a 17 secondi dalla sirena finale a gelare il PalaEnichem, con Priolo che non trova il canestro sull’ultima azione della gara.

N. Trogylos Priolo - CUS Unime 60-62 (15-17; 24-34; 45-47)

Priolo: Cigic 15, Spampinato 7, Capici 5, Cocina 8, Gaudosio, Palamidessi, Guzzardi, Marmo 7, Seino 18, Caliò. All. Catanzaro e Coppa.
CUS Unime: Rabe, Boncompagni, Kramer 8, Natale 5, Borgia 16, Scardino 10,De Cola, Polizzi 3, Melita, Grillo 9, Pellicanò 3, Cascio 8. All. Zanghì.

Arbitri: Massari e Giunta.

Servizio gestito da Università degli Studi di Messina U.Org. Comunicazione Strategica 
Piazza Pugliatti n°1 98122 Messina tel. 090 6768960 - 090 6768961 


CUS Università Messina A.S.D. Cittadella Sportiva Universitaria


Per rendere migliore la tua esperienza il nostro sito utilizza i cookie.
Informazioni